Roberto Cociancich Senatore, Avvocato, Globetrotter

Non c’è rivoluzione senza stile – V. Hugo

Studio Privato

Via Cappuccio, 7

20123 Milano

Italia

SZA Studio Legale

Corso Italia, 13
20122 Milano
Italia

 

Gli Aromi, le Miscele,il Gusto (dunque la Vita...) Perché un sito web

Non c’è rivoluzione senza stile – V. Hugo

La vita di ciascuno di noi è una straordinaria miscela di incontri, di scoperte, di progetti, di impegni, di sentieri trovati e di altri perduti, di vittorie e di sconfitte. Ho sempre cercato di essere curioso, di essere aperto al cambiamento, determinato nel raggiungere gli obiettivi ma anche di lasciarmi rimettere in discussione davanti a delle persone credibili. Mi piace affrontare la vita a viso aperto ma so che non siamo completamente padroni del nostro destino e che è saggio accettare che i giorni e le stagioni cambino non solo il colore dei capelli ma anche il gusto col quale accettiamo le sfide.

Le pagine di questo sito cercano di dare conto di questa miscela di esperienze che è la mia vita, degli aromi che l’hanno pervasa, del gusto che ho cercato di definire grazie ad esse. Anche se queste pagine parlano di me (cosa che comunque trovo corretta per dare trasparenza ad una presenza che per certi versi è stata ed è ancora pubblica) esse vogliono soprattutto rendere tributo a tutti coloro che ho incontrato e che hanno accettato di condividere con me un pezzetto del loro cammino.

rc1

Le mie tazze di caffè... ciò che mi tiene sveglio (e mi dà l'energia per vivere)

Non c’è rivoluzione senza stile – V. Hugo

Professione Avvocato

Da oltre trent’anni svolgo la professione di avvocato occupandomi di diritto societario e commerciale con un profilo internazionale. Accompagno le aziende straniere che intendono investire in Italia e gli imprenditori italiani che vogliono espandere la propria attività all’estero. Per saperne di più potete cliccare qui sopra.
Considero la politica una delle attività più alte e nobili (un'occasione per cercare di dare  il meglio sé a favore degli altri) e, ben consapevole che in molti casi è stata una delle più abbiette, mi impegno a dare il mio contributo per una mondo più giusto. Sono stato Senatore e ora sono coordinatore a Milano di Italia Viva.

Il mio impegno in Politica

Considero la politica una delle attività più alte e nobili (un’occasione per cercare di dare il meglio sé a favore degli altri) e, ben consapevole che in molti casi è stata una delle più abbiette, mi impegno a dare il mio contributo per una mondo più giusto. Sono stato Senatore e ora sono coordinatore a Milano di Italia Viva.
La strada scout è stata per me maestra di vita, luogo di incontro con persone che hanno forgiato il mio modo di vedere e di considerare il mio posto nel mondo. Impegnarmi a favore dell'educazione e delle relazioni internazionali ha fatto di me una persona migliore.

La mia strada Scout

La strada scout è stata per me maestra di vita, luogo di incontro con persone che hanno forgiato il mio modo di vedere e di considerare il mio posto nel mondo. Impegnarmi a favore dell’educazione e delle relazioni internazionali ha fatto di me una persona migliore.
Non c’è rivoluzione senza stile – V. Hugo
L'esperienza di camminare nel deserto alla maniera Goum, lasciando il superfluo, le sicurezze, il comfort della vita quotidiana, è per me l'occasione per verificare quello che conta davvero, ritrovare le radici dell'entusiasmo che avevo da ragazzo, la profondità di un'esperienza spirituale senza la quale so di essere perduto.

La Grande Avventura Goum

L’esperienza di camminare nel deserto alla maniera Goum, lasciando il superfluo, le sicurezze, il comfort della vita quotidiana, è per me l’occasione per verificare quello che conta davvero, ritrovare le radici dell’entusiasmo che avevo da ragazzo, la profondità di un’esperienza spirituale senza la quale so di essere perduto.
Viaggiare attraverso il mondo, oltrepassare le colline, i monti, gli oceani, in contrare le persone dove vivono, sperano, lottano, soffrono, amano.  Certo. Ma anche viaggiare grazie ai libri, i film, le canzoni che portano messaggi da culture lontane, voci essenziali senza le quali  sento che la mia vita rischia di immiserirsi.

I viaggi

Viaggiare attraverso il mondo, oltrepassare le colline, i monti, gli oceani, in contrare le persone dove vivono, sperano, lottano, soffrono, amano. Certo. Ma anche viaggiare grazie ai libri, i film, le canzoni che portano messaggi da culture lontane, voci essenziali senza le quali sento che la mia vita rischia di immiserirsi.

The Mill - Passioni generano idee

Con alcuni amici di qualità abbiamo deciso di far convergere in un grande granaio, anzi un mulino (The Mill), i chicchi, i semi delle nostre passioni, delle nostre esperienze per farle roteare, incontrarsi agitate dall’energia del vento del confronto e renderle feconde e gusto come il pane.
Non c’è rivoluzione senza stile – V. Hugo
Il caffè dev’essere caldo come l’inferno, nero come il diavolo, puro come un angelo e dolce come l’amore. Charles-Maurice di Talleyrand-Périgord

Twitter

I miei ultimi post su Facebook

1 week ago

Roberto Cociancich

Il sentimento di ingiustizia, di discriminazione, la rabbia, la voglia di vendetta forse, la necessità di reagire...
In queste ore in cui la città di Minneapolis viene messa a ferro e fuoco mi domando quali possano essere i pensieri e i sentimenti di un giovane afroamericano di fronte alle immagini atroci dell’uccisione di #GeorgeFloyd da parte della polizia. L’ennesimo caso di una lunga serie di pestaggi e di uccisioni di giovani neri disarmati. Anche le vite dei neri sono importanti ! Black lives matter ! In tutta onestà (e il pensiero mi spaventa) non so cosa farei e penserei io se fossi al loro posto. In questi momenti mi tornano in mente le parole di Robert Kennedy davanti ad una folla infuriata ed esasperata dopo l’omicidio di Martin Luther King. “Ciò di cui abbiamo bisogno negli Stati Uniti non è divisione. Ciò di cui abbiamo bisogno negli Stati Uniti non è odio. Ciò di cui abbiamo bisogno negli Stati Uniti non è violenza e rifiuto della legge, ma è amore, saggezza e compassione gli uni verso gli altri”. Parole credibili, pacate, non per questo meno forti. Parole che seppero portare la calma. Parole di un leader la cui perdita è stata irreparabile. Io direi e dico che non solo negli Stati Uniti ma che anche in Italia avremmo bisogno oggi di saggezza, amore, compassione gli uni verso gli altri. Oggi ci sarebbe bisogno di un leader capace di quelle parole ma purtroppo non c’è. Lasciatemi dire però che la rabbia e la violenza di oggi sono il frutto avvelenato di chi ha seminato per anni parole di odio, di disprezzo, di emarginazione. Le parole di chi ha predicato il “ prima noi , poi gli altri” negando un principio fondamentale: che tutti gli uomini sono uguali, che hanno pari diritti e pari dignità per il fatto stesso di essere uomini e di abitare la Terra e che tutti noi dovremmo impegnarci per rendere effettivo questo principio anziché spargere discordia, paura e risentimento.
... See MoreSee Less

View on Facebook

1 week ago

Roberto Cociancich

Saremmo tutti felici se il PD riuscisse a far eleggere un proprio rappresentante alla presidenza della commissione d’inchiesta sulla Sanità lombarda (cosa che nonostante diversi tentativi non è purtroppo riuscito ancora a fare). Mi permetto di attrarre l’attenzione degli amici del PD e dei nostri più feroci critici su un paio di osservazioni della cui banalità mi scuso anticipatamente. Poiché per eleggere il Presidente ci vogliono i voti anche di quelli della maggioranza forse non è stata proprio una bellissima idea quella di anticipare l’esito dei lavori della commissione prima ancora che si insediasse chiedendo le dimissioni di Gallera e della Giunta. Eh, si perché le commissioni servono per accertare le responsabilità non per ratificare decisioni già prese. Se tu hai già emesso la condanna è difficile che il condannato ti elegga come suo giudice.
Seconda osservazione: non ho capito perché il PD non abbia votato Patrizia Baffi presidente della Commissione. Patrizia è stata nelle file del PD fino a poco tempo fa e si è battuta come una leonessa perché la commissione venisse istituita. Soprattutto è una persona che conosce molto bene come è organizzata la Sanità lombarda e ritengo sarebbe una bravissima Presidente. Però prendo atto che il PD invoca per sè quel posto e non ho nulla in contrario. Mi permetto lo stesso un piccolo consiglio: evitate di coprire di insinuazioni e di insulti Patrizia e chi la sostiene anche perché Patrizia è una persona che il COVID lo ha vissuto sulla propria pelle (diversamente da molti di coloro che la attaccano in queste ore a testa bassa) e ha un interesse a che si venga a capo dei problemi della sanità lombarda non per un desiderio di poltrone ma perché vuole che ciò che è accaduto non si verifichi più. Per davvero.
Avvelenare i pozzi rende la terra ( e la politica) un deserto. Per tutti.
... See MoreSee Less

View on Facebook

4 weeks ago

Roberto Cociancich

Gioisco alla straordinaria notizia che Silvia Romano è stata liberata! Questo insegna che non bisogna mai cessare di sperare e di lottare. Sono profondamente emozionato! ... See MoreSee Less

View on Facebook
Non c’è rivoluzione senza stile – V. Hugo

 

Quando gli uomini condividono il pane

condividono la loro amicizia.

Jean Cardonnel

 

Roberto Cociancich Senatore, Avvocato, Globetrotter

Non c’è rivoluzione senza stile – V. Hugo

 

Abele e Caino s’incontrarono dopo la morte di Abele. Camminavano nel deserto e si riconobbero da lontano, perché erano ambedue molto alti. I fratelli sedettero in terra, accesero un fuoco e mangiarono. Tacevano, come fa la gente stanca quando declina il giorno. Nel cielo spuntava qualche stella, che non aveva ancora ricevuto il suo nome. Alla luce delle fiamme, Caino notò sulla fronte di Abele il segno della pietra e lasciando cadere il pane che stava per portare alla bocca chiese che gli fosse perdonato il suo delitto. Abele rispose: “Tu hai ucciso me, o io ho ucciso te? Non ricordo più: stiamo qui insieme come prima”. “Ora so che mi hai perdonato davvero” disse Caino “perché dimenticare è perdonare. Anch’io cercherò di scordare”. Abele disse lentamente: “È così. Finché dura il rimorso dura la colpa”.

Jorge Luis Borges

Non c’è rivoluzione senza stile – V. Hugo