Chi sono, cosa ho fatto

DSC0936

Esperienza professionale

Sono avvocato abilitato a patrocinare in Cassazione ed esercito da oltre 30 anni a Milano. Sono specializzato in diritto societario e commerciale e nel corso della mia carriera ho accompagnato le  imprese soprattutto negli aspetti di internazionalizzazione della loro attività.  In molti casi i miei clienti sono state imprese straniere interessate a fare investimenti industriali nel nostro Paese in altri casi aziende italiane che intendevano affrontare i mercati esteri. Parlo correntemente Inglese e francese che sono per me anche lingue di lavoro. Sono stato socio di studi legali anglosassoni molto strutturati, attualmente sono socio, presidente e fondatore di uno studio (CREA Avvocati Associatiwww.crealaw.com) con circa 40 legali che offrono una ampia gamma di servizi alle imprese. Faccio parte di reti internazionali di studi legali indipendenti, ho scritto un manuale di diritto societario pubblicato a Londra (European Company Law, ed. Thomson) e un testo sul Project Financing sempre pubblicato a Londra. Ho partecipato  come relatore a diversi convegni internazionali (Londra, Bruxelles, Washington, Singapore), contribuisco con articoli ad alcune riviste di diritto internazionale. Sono componente del Consiglio di Amministrazione o di organismi di controllo di alcune società.  Ho sempre cercato di interpretare la mia professione  come un sostegno a chi crea occupazione, ricchezza sociale, innovazione. Una parte importante della mia clientela è situata nelle province in cui si articola il mio collegio e in Brianza. Ho dunque avuto modo di frequentare spesso questo territorio  e di interloquire con il suo mondo professionale, imprenditoriale e finanziario.

Esperienza nel mondo associativo e del volontariato

Ho fatto parte di diverse associazioni attive nel mondo dell’educazione, della cooperazione internazionale e della tutela ambientale. In particolare sono stato molto attivo nel mondo scout e ho rivestito molteplici incarichi sia nazionali che internazionali. Per l’AGESCI (Associazione Guide e Scout Cattolici Italiani)  sono stato responsabile nazionale della Branca Rover e Scolte (la fascia di età che va dai 16 ai 21 anni) e responsabile delle Relazioni Internazionali. Sono stato per 6 anni (2011-2017) Presidente Mondiale della Conferenza Internazionale dello Scautismo che riunisce oltre 7 milioni di scout nel mondo. Ho partecipato ad innumerevoli incontri, conferenze , seminari sui temi dell’educazione, del dialogo inter-religioso, dell’ecumenismo, della pace visitando tutti i Continenti e circa 60 Paesi. Scrivo regolarmente su riviste scout su temi connessi ad aspetti educativi, ho diretto la rivista “Scout – Camminiamo Insieme” con circa 32.000 abbonati e un mio libro (“Passi di vento”, ed. Nuova Fiordaliso) ha venduto oltre 10.000 copie.

Esperienze nel mondo della politica

Dopo aver sostenuto Matteo Renzi (che conosco fin da quando era all’Università) durante le primarie del 2012 ho accettato la sua proposta di candidarmi al Senato dove sono stato eletto nel 2013. Sono stato capo gruppo del PD nella Commissione Politiche Europee per tutta la legislatura e ho contribuito, anche in qualità di relatore di diverse Leggi di Delegazione Europea e Legge Europea a dimezzare  il numero di procedure di infrazione a carico dell’Italia (da 126 a 60) con un risparmio per le casse dello Stato di oltre due miliardi di euro. Ho ricevuto la nomina a Consigliere della Presidenza del Consiglio per le questioni europee sia da parte del Governo Renzi che da parte del Governo Gentiloni. Sono stato componente anche della Commissione Esteri e della Commissione Affari Costituzionali dove sono stato relatore della legge sull’Editoria e della legge per la prevenzione del radicalismo jiadista. Tra le altre cose, su mia iniziativa è stato estesa la possibilità di voto dall’estero per gli studenti Erasmus, è stato disposto un tetto alle retribuzioni di aziende che ricevono contributi pubblici, sono state introdotte misure a favore dei marittimi italiani ed europei.

Complessivamente sono stato relatore su 11 disegni di legge, estensore di 87 pareri, sono intervenuto in aula e in commissione su 131 progetti di legge, in pratica su tutti i principali disegni di riforma degli ultimi 5 anni. Sul sito del Senato sono elencate le centinaia di ulteriori interventi su diversi temi tra cui l’attività di relatore sull’indagine conoscitiva sul TTIP (trattato transatlantico sul commercio e gli investimenti USA-UE e l’indagine conoscitiva sul sistema di accoglienza dei migranti della Commissione Affari Costituzionali).

Sono stato il responsabile dei Comitati per il Sì al referendum costituzionale intervenendo a 136 dibattiti in Italia e all’estero. Dall’agosto 2017 sono stato nominato responsabile PD della Cooperazione Internazionale allo sviluppo organizzando in tale veste il convegno nazionale “IncontrarCI” tenuto a Milano il 2/3 dicembre 2017.

Sono Presidente della Rete degli Ambasciatori dell’Istituto di Cultura Cinese che intende promuovere scambi culturali e commerciali tra l’Italia e la Cina.

Altre informazioni

Sposato con Elisabetta da 29 anni, ho tre figli : Pietro (26), Valentina (24) Andrea (21)

La mia attività parlamentare è rendicontata giornalmente sul mio sito www.robertocociancich.it

Ho un profilo e una pagina Facebook : Roberto Cociancich

Twitter: @rcociancich